Torna alla Homepage

mercoledì 14 settembre 2022

Solidarietà con la resistenza del popolo ucraino!


Da sette mesi il popolo ucraino resiste all'invasione dell'esercito di Putin. Questa spettacolare resistenza contro il secondo esercito più grande del mondo non sarebbe stata possibile senza un massiccio sostegno popolare.

Gli italiani sarebbero "pacifisti" perché vogliono che l'Ucraina si arrenda a Putin


Un'indagine di opinione del Consiglio europeo per le relazioni internazionali (ECFR) sulla guerra in Ucraina mette in luce come nel continente la posizione degli italiani differisca nettamente da quella degli altri europei. 

mercoledì 24 agosto 2022

Sul lavoro invisibile delle comunità di migranti ucraini


di Daria Krivonos, da lefteast.org

Daria Krivonos è sociologa e ricercatrice post-dottorato presso l'Università di Helsinki. La sua ricerca esplora la migrazione all'intersezione tra razzializzazione, lavoro, classe e genere. Il suo attuale progetto di ricerca esamina il lavoro dei giovani migranti ucraini e la precarietà nel contesto dell'economia dei servizi polacca. Twitta come @KrivonosDaria

Una delle principali stazioni ferroviarie di Varsavia, che funge da punto di informazione per gli ucraini in fuga dall'invasione russa, era piena di gente. Era l'inizio di maggio e la folla si era ridotta perché il numero di coloro che attraversavano il confine tra Polonia e Ucraina era diminuito. Tuttavia, c'era un estremo bisogno di volontari che parlassero ucraino e russo, pronti a fornire assistenza. I volontari sono rimasti alla stazione 24 ore su 24, fornendo informazioni su documenti, cibo, alloggi e trasporti. 

I lavoratori delle ferrovie ungheresi in solidarietà con gli ucraini


da kvpu.org.ua24 agosto 2022

L'organizzazione del Libero Sindacato dei Lavoratori Ferroviari dell'Ucraina, che fa parte della Confederazione dei Sindacati Liberi dell'Ucraina, continua a inviare kit di aiuti umanitari alle regioni che soffrono per i continui bombardamenti nemici.

domenica 21 agosto 2022

Ucraina, il diritto di resistere (manifesto femminista)

Noi, femministe dell'Ucraina, chiediamo alle femministe di tutto il mondo di schierarsi in solidarietà con il movimento di resistenza del popolo ucraino contro la guerra predatoria e imperialista scatenata dalla Federazione Russa.

sabato 30 luglio 2022

PETIZIONE A VOLODYMYR ZELENSKYY, PRESIDENTE DELL'UCRAINA


Caro signor Presidente,

Esprimendo la nostra sincera solidarietà al popolo ucraino di fronte all'aggressione russa, noi, membri dei sindacati europei e mondiali, vi chiediamo di imporre il vostro veto presidenziale sulle controverse leggi 5371 e 5161 recentemente approvate. Altrimenti, milioni di lavoratori potrebbero perdere la loro protezione contro gli abusi dei datori di lavoro.